FLASHDRYER

La tecnologia FLASHDRYER rappresenta, molto spesso, la soluzione più vantaggiosa in termini economici per l'essiccazione di materiale semisolido o palabile. È l’ideale quando l’esigenza è quella di ottenere unprodotto avente una granulometria particolarmente fine;  situazione  tipica  dei prodotti per i quali si richiede un riutilizzo  (materie prime secondarie).Il Flashdryer può normalmente riutilizzare cascami di calore anche a temperature  considerevoli  come,  ad esempio, i  gas  di  scarico  provenienti da un motore utilizzato per la cogenerazione. Grazie ai bassi tempi di residenza del materiale, il FLASHDRYER risulta particolarmente adatto a trattare materiali termosensibili. Il nucleo del sistema è costituito dal mulino, dove il materiale da essiccare viene disgregato, così da aumentarne la superficie di scambio, e portato contemporaneamente a contatto con il flusso di gas caldi.